Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 07 marzo 2016, 7:14 m.

Una marcia della pace con oltre 2mila bambini delle scuole novaresi

L’appuntamento è per mercoledì 9 marzo

NOVARA – Una marcia della pace che raduni tutti i bambini delle scuole di Novara. E’ quanto si realizzerà mercoledì mattina 9 marzo in città. A promuovere l’evento sarà la Comunità Sant’Egidio, che già organizza ogni primo giorno dell’anno la Marcia della Pace in occasione della Giornata mondiale della Pace.

Un’iniziativa che, negli scorsi mesi, aveva coinvolto dapprima le scuole di S. Agabio, quindi quelle di S. Andrea e che ora interesserà tutte le scuole della città, perché i bambini vogliono la pace in tutte le terre.

L’idea è partita da un bambino di Sant’Agabio della Scuola della Pace, organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio, che dopo gli attentati di Parigi si è domandato come rispondere alla violenza e come far sapere a tutti il desiderio di pace dei più piccoli, siano essi cristiani, ebrei o musulmani. Nasce così l’iniziativa “Pace in tutte le terre. Una marcia di pace dei bambini” promossa in tutti gli istituti comprensivi e in alcune scuole paritarie della città grazie alla fattiva collaborazione dei dirigenti e degli insegnanti che coinvolgerà centinaia di alunni nella mattinata di mercoledì prossimo. Saranno proprio i bambini ad esserne i protagonisti perché sanno che la pace è “una cosa troppo seria per poterla lasciare solo nelle mani di chi è adulto”.

In questi mesi si sono preparati: hanno disegnato cartelloni, che coloreranno la marcia, hanno inventato canti, scritto poesie e testi. Rappresentanti di tutte le scuole si alterneranno sul palco, in modo semplice e festoso per parlare del bene prezioso della pace e per non dimenticare chi purtroppo non ne può godere. È attesa anche la testimonianza di Issra, bambina siriana fuggita da Aleppo e dalla lunga guerra di Siria.

L’appuntamento è alle 9,30 in tre diverse luoghi di raccolta: piazza Cavour, largo Alpini d’Italia e piazza Martiri. I bambini poi cammineranno e si incontreranno tutti in piazza della Repubblica (piazza Duomo) dove la manifestazione avrà il suo centro. Gli organizzatori si attendono la partecipazione record di oltre 2.000 alunni. Saranno presenti anche i bambini delle Scuole della Pace (centri aperti dalla Comunità che aiutano l’inserimento scolastico dei minori, proponendo un modello educativo aperto agli altri, capace di superare barriere e discriminazioni), che lungo quest’anno hanno riflettuto sui temi del accoglienza e della convivenza tra diversi e sono stati i laboratori e i motori dell’evento. Vi sarà la partecipazione dei piccoli del Paese dell’Arcobaleno, che sognano un mondo ricco di solidarietà, di pace, dove anche l’ambiente sia salvaguardato, e dei Giovani per la Pace, i loro amici più grandi. Quest’anno l’iniziativa ha un passo in più rispetto alle precedenti edizione che si erano svolte nello scorso anno scolastico all’interno dei quartieri multietnici di Sant’Agabio e di Sant’Andrea. Partendo dalle periferie, mercoledì prossimo la marcia di pace dei bambini arriverà in centro e conquisterà la città con i suoi colori, i suoi canti, la sua voce e la sua simpatia raccontando di una pace che è sempre possibile.

Monica Curino


Articolo di: lunedì, 07 marzo 2016, 7:14 m.

Dal Territorio

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco
TRECATE, Capriolo tratto in salvo intorno alle 8,30 di oggi, giovedì 27 luglio, a Trecate, nel Novarese. L’animale era caduto nelle acque del canale diramatore che scorre nella zona di via Roma e del Mercatone. Immediato l’allarme. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, che hanno tratto in salvo l’animale. Mo.c.

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top