Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 14 febbraio 2016
 
 
Articolo di: venerdì, 18 maggio 2012, 6:08 p.

Università della Terza Età verbanese: più di 400 iscritti nel 2011-2012

I corsi si sono chiusi con l’ultimo incontro di Astronomia

VERBANIA – Si è chiuso settimana scorsa con Astronomia, ultimo dei 26corsi proposti, l’anno accademico 2011/2012 dell’Università della Terza Età di Verbania,proposto dal Comune e, a fine anno, è tempo di bilanci. Bilanci che, come commenta consoddisfazione l’assessore all’Istruzione Lidia Carazzoni, sono lusinghieri: «Abbiamosuperato i 400 iscritti, toccando numeri mai raggiunti in passato – conferma –, masoprattutto abbiamo ricevuto giudizi molto positivi su temi, lezioni e docenti. Non è facile accontentare una platea così vasta, esigente e ben abituata. L’Università dellaTerza Età a Verbania è sempre stato un servizio d’eccellenza ma devo dire che inquesto triennio s’è raggiunto un livello altissimo. Ringrazio i miei collaboratoridell’assessorato perché ci hanno messo dedizione, impegno, competenza epassione e i docenti che hanno saputo attirare l'attenzione dei nostri "alunni"».

Alla chiusura dell’ultimo corso il numero totale dei partecipanti s’è attestato a quota408, migliorando i 377 iscritti del 2010/2011 e i 382 dell’annata precedente. Che l’interessefosse alto si era capito già in autunno, nel giorno della presentazione dei programmi a VillaGiulia e, più tardi, all’apertura delle iscrizioni. Essendo buona parte dei corsi a numerochiuso, per alcune materie gli uffici hanno dovuto smaltire la coda.

L’anno accademico s’è aperto il 19 ottobre con il corso base di Acquerello e s’èprotratto, appunto, fino a maggio con Astronomia, le cui lezioni si sono svolte nelplanetario dell’ex collegio Santa Maria. Non s’è trattato dell’unica sede esterna perché, proprio per offrire lezioni e strumenti all’altezza, l’Università della Terza Età ha spessolasciato la sede di Villa Olimpia, recandosi a Villa Bauer, alla mensa centralizzata, nellasede di Vco Formazione o in palestra, senza contare l’uscita a Villa San Remigio e latrasferta alla Scala di Milano, per assistere a un’esibizione dal vivo a chiusura del corsomusicale.

Musica, Acquerello e altre materie di carattere culturale come Astronomia, Cinema,Storia dell’arte si sono accompagnate a materie più specifiche e curiose come Pot-pourrinatalizio, Criminologia, Erboristeria, Ricamo, Alimentazione. Sono di interesse piùconcreto, invece, Economia familiare, Cucina, ma anche il Nordic walking e la Ginnasticacome lezioni utili per tenere in forma il corpo, oltre alla mente. A quest’ultima ci hannopensato i docenti di Letteratura, Filosofia, Inglese. Non sono mancati gli appigli locali con idue corsi “Storia del territorio” e “Conosci la tua città”.

E, per tenersi al passo coi tempi, ecco i corsi di Comunicazione e Informatica. «Un’offerta davvero molto ampia evariegata – conclude l’assessore – sulla quale inizieremo a effettuare alcunevalutazioni in vista del prossimo anno, che abbiamo tutta l’intenzione di confermaree, se possibile, migliorare». Nel pomeriggio di ieri, giovedì 17 maggio, a Villa Olimpia si è tenuto l’ultimo incontro con i corsisti, una sorta di excursus sull’anno accademico, seguito da una cena conviviale conclusiva al ristorante Dam a’ tràa di Suna.

Redazione online 

Articolo di: venerdì, 18 maggio 2012, 6:08 p.

Dal Territorio

Il Novara soffre a Como

Il Novara soffre a Como
COMO - NOVARA 1 - 1 COMO:  Scuffet, Brillante, Casasola, Giosa, Marconi, Barella, Fietta, Basha (11’ st Ghezzal), Bessa, Ganz (45’ st Cristiani), Pettinari (43’ st Gerardi).  All.:  Festa NOVARA:  Da Costa, Garofalo, Dall’Orco, Troest, Faraoni (13’ st Gonzales), Dickmann, Viola, Casarini, Nadarevic, Lanzafame (33’ st(...)

continua »

Altre notizie

Travolto da un treno a Santo Stefano Ticino: caos lungo la Novara-Milano

Travolto da un treno a Santo Stefano Ticino: caos lungo la Novara-Milano
NOVARA – Uomo travolto e ucciso da un treno in transito nella zona di Santo Stefano Ticino, nella zona di Magenta, nel Milanese. E’ successo nella mattinata di oggi, domenica 14 febbraio. La vittima è un 41enne. L’incidente ha determinato una serie di rallentamenti e caos sulla linea ferroviaria Novara-Milano-Treviglio, la linea S6. Sul posto sono intervenuti i(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti di sabato 6 e domenica 7 febbraio 2016

Tutti gli appuntamenti di sabato 6 e domenica 7 febbraio 2016
Sabato  MOSTRE NOVARA Donne di seta Nell’ambito delle iniziative “Un febbraio da non dimenticare” prosegue nella Sala Casorati (via Silvio Pellico 3) la mostra “Donne di seta”, storia, tecnica e letteratura nelle collezioni di abiti antichi del Novarese. Visitabile sino al 29 gennaio, dal mercoledì alla domenica, dalle 15.30 alle 19. Il(...)

continua »

Altre notizie

Discarica di Ghemme: la Provincia rassicura

Discarica di Ghemme: la Provincia rassicura
NOVARA – “Stiamo tenendo sotto controllo la situazione e speriamo di avere notizie certe in tempi celeri. Intanto desideriamo giunga alla popolazione un messaggio di rassicurazione: l’Arpa, agenzia regionale per la protezione ambientale, ha fatto tutti i controlli necessari e siamo tranquilli. Dobbiamo solo capire, ora, esattamente qual è la portata della questione e(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top