Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

AIN
Oggi è... lunedì, 01 settembre 2014
manchette sinistra artekasa
Corriere di Novara
Manchette destra artekasa
 
 
 
 
 
 

Trecate: nato da un diverbio tra vicini il tentato omicidio di sabato sera

07-05-2012

Già arrestato l'aggressore

TRECATE - Il violento episodio che si è registrato a Trecate sabato sera 5 maggio, poco prima delle 20, l'accoltellamento di un uomo (vi abbiamo dato notizia sabato sera e questa mattina, domenica 6 maggio), ha tratto origine da una lite tra vicini per futili motivi. A rimanere ferito da diversi colpi d'arma da taglio, un 55enne di origine sarda, ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Maggiore di Novara, mentre a finire in manette è stato un 35enne originario della Sicilia (per lui l'accusa è di tentato omicidio).

Una lite che è ben presto degenerata. Sul posto il 118, i militari della locale stazione, i colleghi della Stazione di Galliate, gli uomini del Nucleo Radiomobile di Novara e il personale del Nucleo rilievi scientifici.

Il grave episodio si è registrato in un condominio che si trova non distante dal centro del comune dell'Ovest Ticino. Il tutto, stando a quanto ricostruito dai Carabinieri, nell'androne di una palazzina al civico 1 di via Ugo Foscolo, dove abitano decine di famiglie. La lite sembra sia iniziata tra le 19 e le 19,30 tra due vicini di casa, pare a causa del troppo rumore. A un certo punto, al culmine dell'alterco, il fratello di uno dei due 'contendenti', un uomo di 35 anni, A.C. le sue iniziali, avrebbe afferrato un coltello dalla casa del famigliare (dove era ospite) e avrebbe iniziato a colpire il 'rivale', un 55enne, colpendolo più volte e cagionandogli ferite molto gravi.

Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118, che ha soccorso il ferito, trasportandolo al nosocomio novarese, dove è tutt'ora ricoverato in Rianimazione. L'uomo non sarebbe comunque in pericolo di vita. Il veloce intervento dei militari dell'Arma ha permesso inoltre di fermare quasi subito l'aggressore, che adesso si trova in carcere a Novara, in attesa della convalida.

Il ferimento è avvenuto intorno alle 19,40. Per ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio sono stati eseguiti anche diversi accertamenti dal maresciallo Mauro Lonardo, del Nucleo rilievi scientifici dell'Arma.

Monica Curino

Dal Territorio

Case popolari: presto l'assegnazione dei nuovi alloggi

Case popolari: presto l'assegnazione dei nuovi alloggi
TRECATE – A cinque anni dall’avvio del progetto sono stati finalmente ultimati e stanno per essere assegnati i nuovi alloggi di edilizia popolare realizzati a Trecate dall’Agenzia Territoriale per la Casa. Le abitazioni fanno parte di un edificio di cinque piani, con sette appartamenti per piano, realizzato su un’area di 1.960 mq situata in via Don Milani. Come(...)

continua »

Altre notizie

Progetto “Targa la bici” contro i furti di bici

Progetto “Targa la bici” contro i furti di bici
E’ uno degli argomenti più discussi in queste ultime settimane in città, soprattutto da chi utilizza abitualmente la propria due ruote per recarsi ovunque, dalla sede del lavoro a scuola a un qualsiasi altro impegno. Un mezzo comodo, veloce e soprattutto rispettoso dell’ambiente. Un veicolo, però, la bicicletta, sempre più presa di mira e diventata(...)

continua »

Altre notizie

Falco pecchiaiolo ritrovato ferito dai carabinieri: curato e liberato

Falco pecchiaiolo ritrovato ferito dai carabinieri: curato e liberato
GATTICO – Questa mattina, lunedì primo settembre, i carabinieri della Stazione di Gattico, nel Novarese, hanno liberato un falco pecchiaiolo. Il volatile era stato ritrovato ferito e non in condizioni di volare circa tre settimane fa. Era stato, quindi, soccorso dai militari di Gattico e affidato a un centro specializzato che ne ha curato le ferite. mo.c.

continua »

Altre notizie

28 piante di marijuana alte oltre due metri rinvenute in un giardino di Lesa

28 piante di marijuana alte oltre due metri rinvenute in un giardino di Lesa
LESA – Una piantagione di marijuana è stata scoperta venerdì 29 agosto dai carabinieri della Stazione di Lesa, nel Novarese. I militari sono giunti all’individuazione di ben 28 piante di marijuana al termine di articolate indagini, volte a reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. In occasione dell’operazione, i carabinieri hanno(...)

continua »

Altre notizie

INSERTO    
Shopping Corriere scopri le nostre offerte... >
| Novara Provincia
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
Ti interessa questo spazio?
^ Top