Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Real Project
Oggi è... domenica, 20 aprile 2014
zanzottera
Corriere di Novara
 
 
 
 
 
 

Bellinzago: rimane un giallo il caso della ragazza trovata morta nel canale

16-05-2011

Ancora ignota la sua identità e le cause della caduta in acqua

BELLINZAGO - Il mistero permane. Chi è quella ragazza trovata morta nel canale giovedì pomeriggio a Bellinzago, e come è finita nelle acque vorticose del “Regina Elena”, dove è stata ripescata dai Vigili del fuoco e dai Carabinieri dopo essere stata segnalata da un uomo che aveva notato il corpo a Oleggio (il canale ha origine a Varallo Pombia), all’altezza di via Gallarate, e, seguendolo dall’alzaia, aveva indirizzato i soccorritori? Le serrate indagini non hanno finora dato alcun frutto: la ragazza - bianca, alta 1 metro e 60, capelli castani raccolti a coda sulle spalle - stando a quanto riscontrato dal medico legale, sarebbe morta per annegamento. Sul corpo nessun segno di violenza, ma anche nessun segno particolare, nessun documento o quant’altro che possa far risalire alla sua identità, e alle cause della caduta in acqua. Alle Forze dell’ordine non risultano denunce di scomparsa riconducibili alla giovane - dall’apparente età di 20/24 anni, con addosso gonna corta e canottiera - e la rilevazione delle impronte digitali non ha finora portato a nulla, segno che la ragazza non è mai stata schedata per qualsivoglia motivo. Quando è stata ripescata, la temperatura corporea era sui 34 gradi, l’acqua intorno ai 15: l’annegamento, stimano gli inquirenti, risaliva a circa un’ora prima.

Un incidente? Un suicidio? O qualcuno l’ha buttata, l’ha spintonata, non lasciandole comunque segni sul corpo? Le indagini proseguono. Chi può contribuire si rivolga ai Carabinieri di Oleggio, o al 112.

Paolo Viviani

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Dal Territorio

«Quell’euro che viene chiesto in cambio...»

«Quell’euro che viene chiesto in cambio...»
CERANO -  «Quell’euro che ci viene chiesto in cambio della borsa della spesa della Caritas per noi rappresenta una difficoltà». Protestano con queste parole alcune persone ceranesi che, negli scorsi giorni, dopo essersi recate a ritirare il pacco spesa quindicinale («del valore di circa venti euro», come ha spiegato il parroco don Francesco(...)

continua »

Altre notizie

Volley: la Igor cede a Piacenza nella prima semifinale

Volley: la Igor cede a Piacenza nella prima semifinale
Va alla Rebecchi Piacenza la garauno della semifinale scudetto. La Igor Novara si è battuta con estrema determinazione e in alcuni frangenti è stata in grado di tenere testa alle campionesse d’Italia. Al termine, però, ha finito con il prevalere la maggior lucidità e precisione delle emiliane, impostesi in quattro set. Bianco-azzurre inizialmente in campo(...)

continua »

Altre notizie

Le opere vigezzine della Galleria Giannoni tornano a casa

Le opere vigezzine della Galleria Giannoni tornano a casa
Le opere vigezzine della Galleria d'Arte Moderna Paolo e Adele Giannoni tornano (anche se solo temporaneamente) a casa. Venti opere a firma di artisti come Carlo Fornara, Enrico Cavalli e Giovanni Battista Ciolina sono state trasferite a Santa Maria Maggiore (VB) in Val Vigezzo, dove verranno esposte da sabato 19 aprile al 2 giugno al Centro Culturale Vecchio Municipio, in occasione della(...)

continua »

Altre notizie

INSERTO    
Shopping Corriere scopri le nostre offerte... >
| Novara Provincia
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
Ti interessa questo spazio?
^ Top