Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

AIN
Oggi è... sabato, 26 luglio 2014
manchette sinistra artekasa
Corriere di Novara
Manchette destra artekasa
 
 
 
 
 
 

Bellinzago: rimane un giallo il caso della ragazza trovata morta nel canale

16-05-2011

Ancora ignota la sua identità e le cause della caduta in acqua

BELLINZAGO - Il mistero permane. Chi è quella ragazza trovata morta nel canale giovedì pomeriggio a Bellinzago, e come è finita nelle acque vorticose del “Regina Elena”, dove è stata ripescata dai Vigili del fuoco e dai Carabinieri dopo essere stata segnalata da un uomo che aveva notato il corpo a Oleggio (il canale ha origine a Varallo Pombia), all’altezza di via Gallarate, e, seguendolo dall’alzaia, aveva indirizzato i soccorritori? Le serrate indagini non hanno finora dato alcun frutto: la ragazza - bianca, alta 1 metro e 60, capelli castani raccolti a coda sulle spalle - stando a quanto riscontrato dal medico legale, sarebbe morta per annegamento. Sul corpo nessun segno di violenza, ma anche nessun segno particolare, nessun documento o quant’altro che possa far risalire alla sua identità, e alle cause della caduta in acqua. Alle Forze dell’ordine non risultano denunce di scomparsa riconducibili alla giovane - dall’apparente età di 20/24 anni, con addosso gonna corta e canottiera - e la rilevazione delle impronte digitali non ha finora portato a nulla, segno che la ragazza non è mai stata schedata per qualsivoglia motivo. Quando è stata ripescata, la temperatura corporea era sui 34 gradi, l’acqua intorno ai 15: l’annegamento, stimano gli inquirenti, risaliva a circa un’ora prima.

Un incidente? Un suicidio? O qualcuno l’ha buttata, l’ha spintonata, non lasciandole comunque segni sul corpo? Le indagini proseguono. Chi può contribuire si rivolga ai Carabinieri di Oleggio, o al 112.

Paolo Viviani

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Dal Territorio

In tre denunciati perché con in auto oggetti atti allo scasso

In tre denunciati perché con in auto oggetti atti allo scasso
TERDOBBIATE – Sottoposti a controllo dai carabinieri, tre rumeni sono stati denunciati per possesso di oggetti atti allo scasso. Tutto è successo a Terdobbiate, nel Novarese. I tre sono stati fermati a bordo di un’autovettura, nella quale i militari hanno trovato un coltello e diversi oggetti utili allo scasso. E’ prontamente scattata la denuncia.

continua »

Altre notizie

Assalto al furgone portavalori ieri mattina a Sant’Agabio

Assalto al furgone portavalori ieri mattina a Sant’Agabio
Assalto a un furgone portavalori, ieri mattina poco dopo le 8, in via della Riotta, quartiere Sant’Agabio. Un vero blitz di stampo militare, portato a termine a quanto pare da tre banditi con passamontagna e pistola, che hanno usato due Fiat Panda per “chiudere” il veicolo in un tratto di strada stretto e a senso unico. Il furgone aveva da poco caricato una grande(...)

continua »

Altre notizie

A Pella l'"Anima nera" di Billie Holiday

A Pella l'"Anima nera" di Billie Holiday
PELLA - Continua questo weekend la rassegna itinerante a cura di Teatro delle Selve "Teatri Andanti". In particolare si segnala per domenica 26 luglio alle 21.15 in piazza Motta a Pella lo spettacolo dal titolo "Anima nera", drammamusic sulla vita di Billie Holiday con la compagnia Gli stregatti – Bottega d’Arte di Alessandria e i Soul Kitchen (Blues Duo) feat.(...)

continua »

Altre notizie

«Costruire una lista aperta apartitica per il bene pubblico»

«Costruire una lista aperta apartitica per il bene pubblico»
ARONA – I primi ad uscire allo scoperto in vista delle prossime elezioni comunali ad Arona sono i componenti del Gruppo Misto, che hanno acceso i riflettori avviando le prime prove di campagna elettorale. La scorsa settimana Mario Ziggiotto, Mara Cavalli e Agostino di Natale (mancava Luigi Costa per problemi di lavoro) hanno dato appuntamento alla stampa per l’annuncio ufficiale(...)

continua »

Altre notizie

INSERTO    
Shopping Corriere scopri le nostre offerte... >
| Novara Provincia
Job 360 - Il motore di ricerca del lavoro
Ti interessa questo spazio?
^ Top