Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Montipo - Spazio alto interna
Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 08 luglio 2015
 
 
Articolo di: venerdì, 31 maggio 2013, 9:51 m.

Affiora un cadavere dalle acque del lago d'Orta

L'episodio a Punta di Crabbia a Pettenasco

PETTENASCO – Carabinieri e Vigili del fuoco impegnati nella mattinata di oggi, venerdì 31 maggio, a Pettenasco, precisamente nella zona di Punta di Crabbia, per il recupero del cadavere di un uomo.

L'emergenza è scattata intorno alle 9 di oggi. Il cadavere, dai primi elementi raccolti, è affiorato dalle acque del lago, probabilmente annegato. Ancora sconosciuta, ovviamente, la sua identità. Sul posto, come anticipato, i militari dell'Arma e i Vigili del fuoco per il recupero del corpo.

Aggiornamenti nelle prossime ore.

Monica Curino

Articolo di: venerdì, 31 maggio 2013, 9:51 m.

Dal Territorio

"Perché non imitare il Novara?"

"Perché non imitare il Novara?"
NOVARELLO - «Presidente… siamo nella casa del Novara, una società che in questi anni ha raggiunto risultati importanti adottando nel contempo un modello di prevenzione contro il fenomeno delle scommesse. Perché non imponi a tutti i club italiani di fare la stessa cosa?»  Questa domanda di Piero Calabrò, magistrato noto anche per la sua grande(...)

continua »

Altre notizie

Prima udienza per la vicenda della presunta maxi evasione fiscale della Giacomini

Prima udienza per la vicenda della presunta maxi evasione fiscale della Giacomini
NOVARA - E’ arrivata nelle aule del Tribunale di Novara, martedì mattina 7 luglio, la vicenda della presunta maxi evasione fiscale, un totale tra i 100 e i 200 milioni di euro, della Giacomini, una storia emersa nell’ambito dello scontro per il controllo della spa cusiana, leader mondiale nel campo della rubinetteria. La prima udienza si è aperta subito con un(...)

continua »

Altre notizie

Agenti della Forestale in Provincia per la vicenda amianto a Vespolate

Agenti della Forestale in Provincia per la vicenda amianto a Vespolate
NOVARA – Lavori bloccati a Vespolate per il pietrisco d’amianto presente lungo alcune strade di campagna del comune della Bassa Novarese. Una vicenda che si protrae dal 2007. Diverse le problematiche che hanno portato a questa situazione, a partire da vicende di natura tecnica sino al fatto che la ditta vincitrice della gara d’appalto, nella primavera scorsa, era stata(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top