Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 novembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 11 novembre 2017, 9:47 m.

“Acqua in mente”, un libro per imparare il valore di questa preziosa risorsa

Distribuito alle scuole primarie di Novara e Vco

NOVARA - Si intitola “Acqua in mente - Impara, sperimenta, gioca” il libro che è stato consegnato ieri, venerdì 10 novembre nel salone dell’Arengo del Broletto ai sindaci e ai dirigenti scolastici della Provincia di Novara affinché venga distribuito nelle scuole. Si tratta di un’iniziativa sostenuta da Acqua Novara Vco, società partecipata che si occupa di gestire il servizio idrico, che si inserisce nelle sue attività di sensibilizzazione delle giovani generazioni per far conoscere meglio l’acqua e sviluppare consapevolezza sulla sua preziosità.

Il libro, Edizioni ETS, è stato redatto da Alfredo De Girolamo, esperto ambientale e giornalista toscano, con le illustrazioni di Claudia Fachinetti. “La realizzazione del libretto “Acqua in mente” - ha spiegato l’amministratore delegato di Acqua Novara Vco Andrea Gallina - destinato alle classi quarte e quinte delle scuole primarie delle province di Novara e del Verbano Cusio Ossola, è nata dalla volontà di educare e responsabilizzare i più piccoli sull’uso di questa preziosa risorsa. Dietro un gesto scontato come aprire il rubinetto c’è un grande lavoro di tutela e controllo. Anche per far conoscere questa attività abbiamo promosso questa pubblicazione, ricca di letture, spunti, giochi ed esperimenti che gli insegnanti potranno utilizzare in senso didattico. Sempre per diffondere sempre più la consapevolezza sull’importanza di questo “oro blu” - ha detto infine Gallina - offriamo la possibilità, per le scuole interessate, di organizzare l’intervento in classe di nostri tecnici e dirigenti oppure di venire a visitare i nostri impianti”.

Valentina Sarmenghi 


Articolo di: sabato, 11 novembre 2017, 9:47 m.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Crac Phonemedia, gli ex dipendenti in aula

Crac Phonemedia, gli ex dipendenti in aula
NOVARA, Nuova udienza, martedì mattina in Tribunale a Novara, per il crac “Phonemedia”, vicenda che ha interessato molto da vicino anche il capoluogo gaudenziano. In aula, a questa nuova udienza del processo, che riguarda una delle vicende più discusse degli ultimi anni in città, anche cinque ex lavoratori, una parte dei venti che si sono costituiti parte(...)

continua »

Altre notizie

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"
NOVARA - Vittorio Sgarbi torna a Novara venerdì 24 novembre per lo spettacolo al Teatro Coccia "Michelangelo" (inizio alle 21, evento fuori stagione). Il critico d'arte, la cui collezione è in mostra al castello di Novara fino al 14 gennaio, racconterà la vita del Buonarroti accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top